Fitur, un evento da ricordare

la-nube-de-minubePer il secondo anno consecutivo minube ha partecipato dal 19 al 23 gennaio a FITUR, uno dei principali eventi di Madrid. Chi ha avuto il piacere di visitare questa feria del turismo internazionale, la seconda più importante del mondo, ha avuto modo di immergersi in un ambiente unico di colori e sapori, avendo la possibilità di esplorare nuove destinazioni, provare le gastronomie di paesi lontani, informarsi sulla vacanza della propria vita e approfondendo le diverse culture di ogni angolo del pianeta.

Nei cinque giorni dedicati al turismo (i primi tre per i professionisti, sabato e domenica per il pubblico) minube non solo ha avuto modo di presentarsi ai visitatori grazie ad un grazioso stand, ma si è reso veramente partecipe delle più singolari attività che hanno movimentato FITUR.

L’evento senza dubbio più emozionante è stato il Raduno di viaggiatori. Beneficiata dall’eco del raduno dello scorso anno, la nuova edizione ha visto una partecipazione imponente, con circa 1.000 persone presenti e vestite di verde. Questo caloroso pubblico ha ascoltato con molta attenzione le storie di alcuni viaggiatori imperterriti che hanno raccontato le propie avventure e aneddoti, regalando preziosi consigli ed emozioni reali. Al termine tutti assieme abbiamo potuto partecipare all’aperitivo offerto da La Rioja, assaporando le migliori specialità di questa splendida regione spagnola.

raduno viaggiatori fiturUn’altra delle principali iniziative della nostra nuvoletta che ha intrattenuto molti visitatori della feria è stata la Gincana dei viaggiatori. Più di 800 partecipanti hanno potuto visitare FITUR in un modo originale e divertente, grazie ai passaporti consegnati dai nostri ragazzi all’entrata dei padiglioni. Scegliendo l’itinerario preferito e risolvendo le prove indicate per ciascun stand in collaborazione con minube, ottenendo il corrispondente timbro, si poteva accedere al concorso che assegnerà oltre 80 premi di ogni tipo! La prova certamente più difficile è stata brillantemente superata dai nostri concorrenti: lo Speaker’s Corner, uno spazio mediante il quale chiunque poteva raccontare i propri viaggi o i sogni di viaggiatore a tutta FITUR.

speakers-cornerDopo cinque giorni (preceduti da molti altri di preparazione) possiamo dire di aver concluso quest’esperienza con dei risultati eccellenti che superano le nostre aspettative. Grazie a quanti sono accorsi a dimostrarci il loro affetto, a quanti hanno collaborato a questo progetto e a tutti quelli con cui abbiamo avuto il piacere anche solo di conversare. Speriamo di poter reincontrarci presto nel mondo reale!!!

Tags: , , , , , , ,

3 risposte a “Fitur, un evento da ricordare”

  1. martina gennaio 28, 2011 11:24 pm #

    Lo stand è troppo bello!!

  2. admin gennaio 31, 2011 10:04 am #

    Grazie Martina! In effetti si fermava anche molta gente a fare la foto eheh

Trackbacks/Pingbacks

  1. Summit del Marketing e della Comunicazione Turistica, BIT 2011 | Blog Minube - febbraio 23, 2011

    […] scialba. Siamo certo ancora distanti da eventi molto più spettacolari e variegati come la recente FITUR di Madrid. Restano ancora molte incognite sul settore del turismo italiano, a cui il mondo politico […]

Lascia un commento